• Etnamusa festival
  • Etnamusa festival
  • Etnamusa festival danza
  • Etnamusa festival Arance

Festival

 

Il Festival è promosso dall’Azienda Agricola Musa, situata alle pendici dell’Etna precisamente a Bronte, in contrada Difesa-Musa, e dall’associazione Areasud, impegnata da anni in un costante lavoro di ricerca artistica in ambito musicale e teatrale. Il Festival, inoltre, rientra tra le manifestazioni della rete di festival siciliani costruita da AreaSud, aderente a “Italia Festival”, l’associazione che riunisce i più importanti festival italiani in ambito musicale, teatrale e multidisciplinare. 

Il Festival che prende nome dalla contrada “Musa” ove si trova e da tale nome, qualche anno fa, è nato l’idea di consentire a tutti di potere apprezzare la bellezza e peculiarità del territorio circostante, cui fa da sfondo la maestosità del Vulcano Etna. 

L'Etnamusa nasce perchè la Musa è ispirata dal fermento che c’è negli inferi dell’Etna come anche, in analogia, dal travaglio che è in ognuno di noi: la Musa non è altro che l’espressione del magma interiore che vive dentro di noi e che si esprime in idee, suoni, musica, arte, immagini, parole, emozioni, sentimenti. 

Insomma tutto quanto scorre nel divenire quotidiano della vita di ognuno di noi.

Da giugno fino ad agosto, l’Etnamusa Festival proporrà laboratori, residenze d’artista, workshop, spettacoli musicali e teatrali, rassegne cinematografiche, presentazioni di libri, incontri con scrittori ed escursioni.

 

La kermesse è realizzata con il Patrocinio dell’Assessorato allo Sport, Turismo e Spettacolo della Regione Siciliana, del Comune di Bronte, del Comune di Maletto, dell’Accademia delle Belle Arti di Catania, del Liceo Classico Statale “N.Spedalieri” di Catania e dell’ Istituto Superiore "Ven. Ignazio Capizzi" di Bronte.